RETE INFORMASTRANIERI


HOME PAGE
 
CHI SIAMO
 
   PROCEDURA CON KIT
   VISTI
   PERMESSO DI SOGGIORNO
   PERMESSO DI SOGGIORNO C.E. (EX CARTA DI SOGGIORNO)
   RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE
   CITTADINANZA
   TESTO UNICO - D.L.vo 286
   REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE - D.P.R. 394
   189-LEGGE BOSSI-FINI (AGG. 286)
   LAVORO
   SANITA'
   ISTRUZIONE
   ABITAZIONE
   DOCUMENTI PERSONALI
   MATRIMONIO
   PATENTE
   ASSOCIAZIONI
   CORSI DI LINGUA
   CENTRI DI ACCOGLIENZA
   AGENZIE DI LAVORO INTERINALE
   ENTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE
   COOPERATIVE PER IL LAVORO
   COMUNI DELLA PROVINCIA
 
   CITTADINI COMUNITARI
   SCHEDE IN LINGUA
   SCHEDE CON PROCEDURE


Carta dei servizi CARTA DEI SERVIZI INFORMASTRANIERI 2014
Modulo suggerimenti e reclami MODULO SUGGERIMENTI-RECLAMI
Guida Pratica GUIDA PRATICA AI PERMESSI DI SOGGIORNO
Guida alla carta di soggiorno GUIDA ALLA CARTA DI SOGGIORNO
Forum FORUM INFORMASTRANIERI
Modulistica MODULISTICA
Reportistica formazione REPORTISTICA
Elenco News ELENCO NEWS
Glossario termini giuridici GLOSSARIO TERMINI GIURIDICI
Orari di apertura dell'ufficio
InformaStranieri
Dal Lunedý
al Venerdý
8,30 - 12,00 Informazioni con Biglietto numerato
compilazione solo su appuntamento
Dal Lunedý
al Venerdý
12,00 - 14,00 Chiusura
Dal Lunedý
al Venerdý
14,00 - 17,30 Informazioni con Biglietto numerato
compilazione su appuntamento
Sabato 8,30 - 13,00 Informazioni con Biglietto numerato
compilazione su appuntamento


statistiche
Versione stampabile del documento
SOGGIORNO IN ITALIA - PERMESSI DI SOGGIORNO



PERMESSI DI SOGGIORNO:

Il permesso di soggiorno è rilasciato, quando ne ricorrono i presupposti, per i motivi e la durata indicati nel visto di ingresso o dal testo unico (e successive modifiche) ovvero per uno dei seguenti altri motivi:
a) per richiesta di asilo, per la durata della procedura occorrente e per asilo
b) per emigrazione in un altro paese, per la durata delle procedure occorrenti
c) per acquisto della cittadinanza o dello stato di apolide, a favore dello straniero già in possesso del permesso di soggiorno per altri motivi, per la durata del procedimento di concessione o di riconoscimento
Il permesso di soggiorno è limitato nella validità, subordinato alle periodiche verifiche dell'autorità e prevalentemente  legato alla motivazione  che ne ha ordinato il rilascio. Va richiesto dall'interessato alla Questura competente per domicilio entro 8 giorni lavorativi dall'entrata in Italia; verrà rilasciato per lo stesso motivo del visto se non sussistono motivi ostativi di ordine pubblico. La legge configura una casistica di motivazioni per le quali è ammesso il soggiorno, ma nella prassi esiste una tipologia di permessi di soggiorno molto più ampia.
Il permesso di soggiorno è valido su tutto il territorio nazionale: è un documento necessario per usufruire di prestazioni e accedere ai servizi. Tali possibilità variano a seconda del tipo di permesso di soggiorno.

DURATA E VALIDITA' DEI PERMESSI DI SOGGIORNO PIU' COMUNI:
La durata del permesso è sempre limitata e in genere dipende dalle sue motivazioni. La validità del permesso può essere prorogata o rinnovata, ma ciò dipende dal tipo di permesso.
La Legge prevede che la durata non possa essere:
a) superiore a tre mesi per visite, affari e turismo
b) superiore a sei mesi per lavoro stagionale o nove mesi per lavoro stagionale nei settori che richiedono tale estensione
c) superiore ad un anno in relazione alla frequenza di un corso di studio o per formazione debitamente certificata
d) superiore a due anni per lavoro autonomo, per lavoro subordinato a tempo indeterminato e per ricongiungimenti familiari
e) superiore alle necessità specificatamente documentate negli altri casi consentiti

Il permesso di soggiorno rilasciato per motivi di lavoro subordinato, lavoro autonomo e per famiglia può essere utilizzato anche per le altre attività consentite.
Il permesso di soggiorno per motivi di studio e formazione può essere convertito, prima della sua scadenza, in permesso di soggiorno per motivi di lavoro nell'ambito delle quote stabilite per legge.

PRINCIPALI PROCEDURE PER IL RILASCIO:
RICHIESTA: va fatta entro 8 giorni dal timbro con la data di ingresso apposta sul passaporto. Lo straniero deve dichiarare le proprie generalità, il recapito in Italia, esibire documentazione attestante la legittimità dell'istanza (visto, certificazioni, autorizzazioni, garanzie finanziarie,...).


RINNOVO

E' il prolungamento di validità del permesso di soggiorno senza cambiarne la motivazione. Il rinnovo va fatto entro i termini di scadenza del precedente permesso di soggiorno esibendo atti e documenti comprovanti il mantenersi delle ragioni che hanno originato il rilascio. 


CONVERSIONE


E' il cambiamento di motivazione del permesso di soggiorno, con aggiornamento del periodo di validità o meno. La richiesta di rinnovo può essere presentata quando lo straniero, comprovandone la legittimità, intende ottenere permesso di soggiorno di altro tipo


NB: le informazioni fornite  hanno carattere di indicazione generale, si consiglia pertanto, prima di avviare qualsiasi procedura, di consultare  gli uffici preposti.

Motivi del soggiorno

AFFARI
    * operatore economico-commerciale
    * fotomodella/o, indossatrice/ore
    * componenti di troupe televisive, radiofoniche o cinematografiche
    * trasporto

COESIONE FAMILIARE
    * ricongiungimento familiare
          o familiari di cittadini U.E. o dello Spazio Economico Europeo
          o familiari di cittadini stranieri
    * familiare al seguito
          o familiari di cittadini U.E. o dello Spazio Economico Europeo
          o familiari di cittadini stranieri

CURE MEDICHE

GARA SPORTIVA
    * invito ufficiale del CONI o della Federazione Sportiva italiana competente
    * invito degli organizzatori dell?evento

LAVORO
    * autonomo
          o libero professionista
          o imprenditore, commerciante, artigiano
          o titolare di contratto per prestazione d'opera, consulenza, ecc.
          o sportivi e atleti
          o soci, amministratori di società in Italia
          o artisti, ballerini, lavoratori dello spettacolo
          o dirigenti o personale altamente specializzato di società aventi sede o filiali in Italia ovvero di uffici di rappresentanza di società estere che abbiano la sede principale di attività nel 
             territorio di uno Stato membro dell'Organizzazione Mondiale del Commercio, ovvero dirigenti di sedi principali in Italia di società italiane o di società di altro Stato membro dell'Unione
             Europea
          o lettori universitari di scambio o di madre lingua
          o professori universitari e ricercatori destinati a svolgere in Italia un incarico accademico o un'attività retribuita di ricerca presso università, istituti di istruzione e di ricerca operanti
             in Italia
          o traduttori e interpreti
    * subordinato
          o lavoratore dipendente
          o marittimo
          o personale addetto ai servizi marittimi complementari
          o giornalisti corrispondenti
          o sportivi e atleti
          o personale alle dipendenze delle Rappresentanze diplomatiche in Italia
          o personale alle dipendenze di funzionari diplomatici/tecnico-amministrativi delle Rappresentanze diplomatiche in Italia
          o artisti, ballerini, lavoratori dello spettacolo

MOTIVI RELIGIOSI

REINGRESSO

RESIDENZA ELETTIVA

STUDIO
    * immatricolazione ad Università italiane
    * corsi e borse di studio
    * noviziato/formazione religiosa

TRANSITO
    * transito
    * transito aeroportuale

VACANZE LAVORO

NOTE: IL PERMESSO PER TURISMO NON SI OTTIENE PIU' 
è stato sostituito da una dichiarazione di presenza ai sensi della legge 28/5/07 n. 68
    * viaggi individuali
    * viaggi organizzati da agenzie turistiche
    * minori che partecipano ai Programmi di accoglienza (Comitato per la Tutela dei Minori Stranieri)

 






Approfondimenti:

TIPOLOGIE DI PERMESSI DI SOGGIORNO  

AFFIDAMENTO

ATTESA OCCUPAZIONE

ATTESA CITTADINANZA

ASILO

MOTIVI FAMIGLIARI

MOTIVI FAMIGLIARI FIGLIO MINORE ULTRAQUATTORDICENNE

LAVORO AUTONOMO

LAVORO SUBORDINATO

LAVORO SUBORDINATO STAGIONALE

MOTIVI RELIGIOSI

RESIDENZA ELETTIVA

STUDIO

AGGIORNAMENTO

PERMESSO DI SOGGIORNO

PERMESSO DI SOGGIORNO CE

CONVERSIONE PERMESSO DI SOGGIORNO DI ALTRO TIPO

IN PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI FAMILIARI

DUPLICATO

PERMESSO DI SOGGIORNO

PERMESSO DI SOGGIORNO CE

PERMESSO DI SOGGIORNO PER LUNGO SOGGIORNANTI

PERMESSO DI SOGGIORNO CE (EX CARTA DI SOGGIORNO)

PERMESSO DI SOGGIORNO CE (EX CARTA DI SOGGIORNO) PER MOTIVI DI FAMIGLIA DEL FIGLIO MINORE ULTRAQUATTORDICENNE


direttiva diritti straniero

Dichiarazione di presenza per soggiorni di breve durata (Turismo, etc...)



LINKS ESTERNI

Istituzioni
UIL

Documentazione
Associazioni
In & Co2010 - © Consorzio In&Co (via Divisione Acqui, 131 - 41100 Modena)